1minuto/i il tempo di lettura (220 parole)

Il CEO di Huawei accusato di frode riceve una cauzione di 7,5 milioni di dollari

GettyImages-1071849014
Il governo canadese ha concesso la cauzione a Meng Wanzhou, chief financial officer di Huawei, 10 giorni dopo il suo arresto a Vancouver. La decisione conclude un'udienza di tre giorni in cui il giudice e il pubblico ministero hanno discusso se Wanzhou avrebbe violato le sue condizioni di libertà su cauzione.

Wanzhou, figlia del fondatore di Huawei Ren Zhengfei, è stata accusata di frode con una pena massima di 30 anni di carcere. È stata arrestata da funzionari canadesi su richiesta del governo degli Stati Uniti il ​​1 ° dicembre mentre cambiava gli aerei diretti in Messico. Come parte delle sue condizioni di libertà su cauzione, la corte le ha ordinato di pagare 10 milioni di dollari - circa 7,5 milioni di dollari - e attende l'estradizione degli Stati Uniti dalla sua casa di Vancouver. Secondo i rapporti, Wanzhou deve rinunciare al suo passaporto, indossare un braccialetto alla caviglia e rimanere a casa tra le ore 23:00. e 6 am

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sostiene che Wanzhou ha ingannato le istituzioni finanziarie americane e ha consentito a una sussidiaria non ufficiale di Huawei, chiamata SkyCom, di fare affari in Iran nonostante le sanzioni statunitensi.

Huawei non ha risposto immediatamente. 

loading...
Duck.com ora punta a DuckDuckGo, non a Google
Wix lancia una nuova suite di prodotti per support...