1minuto/i il tempo di lettura (278 parole)

Google Discover inizia a sostituire l'iconica casella di ricerca sui dispositivi mobili

google-search-android-phone-hand

Come annunciato il mese scorso, Google sta rebranding di Google Feed, la sua pagina di destinazione delle notizie su Android e nell'app Google, che si chiamerà Google Discover. Lanciare il minimalismo fuori dalla finestra, Google Discover sostituirà la home page di Google.com iconicamente spartan sui dispositivi mobili.

Discover è ora disponibile su Google.com su dispositivi iOS e Android. Per gli utenti Android, Discover è già integrato nell'interfaccia, accessibile scorrendo direttamente dalla schermata iniziale. Chiunque utilizzi l'app Google su iOS o Android riceverà anche la homepage di Discover, che a questo punto dovrebbe essere familiare. Abbiamo contattato Google per ulteriori dettagli su chi vedrà Scopri quando.

Per un'azienda che a volte si sforza di filtrare la disinformazione dai suoi risultati di ricerca, rendere Discover così importante potrebbe non essere una scelta tempestiva. I risultati di Discover in genere riemergono roba che un utente ha già espresso interesse, ma i risultati sono raccolti da un ampio pool di fonti che non sempre ritengono rilevanti. Speriamo che Google abbia abbastanza umani senzienti nei suoi team per scongiurare la futura catastrofe algoritmica, anche se non stiamo trattenendo il respiro per Google o qualsiasi piattaforma sociale.

Se stai utilizzando Scopri tramite l'app Google, puoi personalizzare ulteriormente il tuo feed, aggiungere argomenti per iscriverti, informazioni meteo, informazioni sul pendolarismo e altro. Se sei un appassionato di sport, la funzione "squadre" è davvero utile. Se la vasta conoscenza collettiva di Google delle tue predilezioni ti insinua (e dovrebbe) ma ti piace ancora l'app Google, puoi disattivare "Attività web e app" per un po 'più di tranquillità seguendo queste istruzioni, semplicemente facendole tornare
loading...
Il gruppo sulla privacy invita il governo degli St...
Google guarda alle interazioni AI e ai gatti per a...