7 minuti di lettura (1342 parole)

The Walking Dead 10x15: la recensione di 'The Tower'

The Walking Dead 10x15: la recensione di 'The Tower'

  The Walking Dead 10 si chiude con l'episodio numero 15, purtroppo la post produzione del finale di stagione non è stata ultimata a causa della pandemia di Covid-19 e al momento è possibile dire quando verrà mandato in onda. Vediamo insieme cosa è successo in questo intenso pre-finale di stagione.

 L'episodio si apre con il nuovo personaggio di Princess che si presenta al gruppo giudato da Eugene. La new entry dal look stravagante viene accolta in modo molto diffidente dai nostri beniamini, sopratutto perchè ad un certo punto utilizza il suo rumoroso fucile per uccidere degli zombie e fa scappare i loro cavalli. L' isolamento da ogni essere umano per oltre un anno ha fatto diventare Principessa un personaggio diverso da tutti quelli che i nostri hanno incontrato fino ad ora: non è malvagia, ma pur di non rimanere di nuovo da sola tergiversa accompagnandoli per le via della città e finisce per metterli in pericolo quando arrivano in campo minato.

Alla fine riesce comunque a condurli in un garage pieno di biciclette, che potranno utilizzare per arrivare alla loro destinazione: il luogo dove incontreranno la misteriosa Stephanie. Cosa fare con lei? Ezekiel crede che sia affidabile, nonostante il suo comportamento decisamente stravagente, mentre Yumiko è più intransigente e non riesce a fidarsi. A decidere è Eugene che fondamentalmente si fida di lei per due ragioni: gli ha consegnato la sua arma e ha mantenuto la promessa di trovare loro un nuovo mezzo di trasporto. 

 Nel frattempo, senza che ci sia minimamente stato spiegato come, gli alexandrini si sono rifugiati nell'ala di un ospedale abbandonato. Riescono così ad eludere Beta che arriva con l'orda nella loro ex cittadina e a spingerlo verso Oceanside; ma Beta grazie alle voci che dice di sentire dal branco che lo circonda, capisce gli stanno tendendo una trappola e vira verso l'ospedale.

Dentro l'edificio ci sono Negan e Lydia che hanno un confronto intenso e veramente interessante. Negan spiega a Lydia di essere dispiaciuto di aver dovuto uccidere sua madre, sopratutto perchè ammette che Alpha a lui sotto alcuni punti di vista gli piaceva. Lydia sfoga la sua rabbia repressa contro l'ex terribile leader dei Salvatori, che vuole cercare di aiutarla a metabolizzare il lutto nonostante lei cerchi in ogni modo di reprimere ciò che prova.

Carol riesce finalmente a chiarire con Kelly su quanto avvenuto nella grotta, mentre Daryl incontra Judith fuggita nel bosco e la porta con lui a perlustrare il perimetro. Dopo l'incontro con una dei Sussurratori Judith rimane molto scossa e confessa a Daryl di aver parlato con Michonne, che se ne è andata per aiutare delle persone. La piccola è terrorizzata dall'idea che anche Daryl potrebbe andarsene per non tornare più. E probabilmente per questo non gli dice che Michonne se ne è andata per cercare Rick....ormai lo conosce e sa bene che se lo sapesse zio Daryl partirebbe alla ricerca di suo padre immediatamente. L'episodio si chiude con Gabriel che avvisa Daryl che Beta e l'orda sono ormai nei pressi dell'ospedale. 

loading...

Considerazioni sull'episodio. 

 The Walking Dead 10x15 è un buon episodio costruito per gettare le basi del season finale, ma proprio per questo lascia un po' delusi perchè gli appassionati dovranno aspettare mesi per vedere l'epilogo della situazione che racconta nella sua chiusura.

"The Tower" è costruito per approfondire da diverse angolazioni il tema dell'empatia e della capacità di perdonare, elemento che riporta lo show ad una tematica particolarmente amata da Robert Kirkman: l'analisi di come la mente umana reagisce e si pone nei confronti delle tragedie in una situazione post-apocalittica. 

  La scrittura dell'episodio mette in rilievo anche due diverse figure paterne: quella di Negan e Daryl. E' quasi assurdo che a cercare di risollevare Lydia sia proprio l'assasino di sua madre, che ormai è palesemente avviato in una nuova storyline in cerca di redenzione. Grazie alla sua bravura Jeffrey Dean Morgan riesce a sfruttare le sfumature del personaggio di Negan per rendere la sua interazione con Lydia particolarmente struggente. La ragazza è sia piena di rabbia che grata per quanto lui ha fatto. Con le sue parole ci fa riflettere su quanto sia labile il confine tra il bene e il male in certe situazoni: per tutti nelle Comunità Negan è sempre stato il male, adesso con l'uccisione di sua madre dovrebbe essere dalla parte del bene? Cosa lo porta a credere questo? Sarà davvero interessante osservare come risponderà a questo interrogativo lo sviluppo futuro della storyline di Negan.

  Daryl affronta con la piccola Judith, interpretata in modo mirabile dalla giovane Cailey Fleming, l'eterno dibattito del bene e male che c'è nel mondo. Accetta di portarla con lui nei giro esplorativo che sta facendo e le fa capire che per sopravvivere nel mondo dove si trovano non dovrà mai avere paura davanti alla morte; ma sopratutto non dovrà mai temere la verità. Eppure la piccola Judith una verità la teme: non può dire a Daryl che sua madre sta andando a cercare suo padre, perchè sa bene che lui partirebbe immediatamente. E finirebbe per perdere anche lui, cosa che adesso non può assolutamente accettare. Ha ancora bisogno della sua famiglia.

 L'episodio ci regala anche l'ennesimo mea culpa di Carol che ha modo di chiarirsi con Kelly per quanto accaduto nella grotta. La ragazza inaspettatamente non la condanna per quanto ha fatto, ma anzi le dice parole d'incoraggiamento. Carol ha bisogno di essere perdonata e a farlo è la persona che più dovrebbe odiarla perchè a causa del suo comportamento la sorella al momento risulta scomparsa. Kelly le dice chiaramente che lei è un lupo solitaro, che all'occorrenza sa come agire per il bene di tutti. Un altro piccolo momento intenso e toccante, che però forse non soddisferà a pieno i fan caryl della serie che avrebbero sicuramente preferito che a rivolgere queste parole a Carol fosse Daryl.

  Menzione speciale merita il personaggio di Principessa, interpretato da Paola Lazaro, che nonostante sia così sopra le righe nel modo di fare e nel vestire ha subito profondi danni dalla lunga solitudine in cui si è ritrovata a vivere. Anche se la prima impressione che probabilmente avrà dato a molti è quella di un personaggio infantile e molto frivolo, in realtà si tratta di una persona che ha sofferto molto e ha trovato in questo suo modo di essere un modo per reagire alla fine del mondo in cui, ricordiamolo, ha dovuto vivere da sola per più di un anno. Ciò che ho apprezzato di lei è che non abbia avuto alcun dubbio nel dire che ha sbagliato nel suo modo di porsi al gruppo. Ha dovuto chiedere il loro perdono perchè da sola non può più andare avanti, nessuno può salvarsi da solo tantomeno in un mondo del genere. E' un personaggio pressochè identico, almeno per ora, alla sua controparte fumettistica. Sono davvero curiosa di vedere che scossa darà la sua aggiunta al resto del cast.

  Brividi veri ce li ha regalati anche Ryan Hurst, interprete di un Beta ormai totalmente sceso negli abissi della sua follia che gli fa credere di poter ancora parlare con Alpha. Nonostante rifiuti di essere chiamato leader dai componenti del branco dei Sussurratori è di fatto il loro nuovo capo, come finirà la sua vendetta per la morte di Alpha è cosa che dovrà dirci il finale di questa stagione. Ma chissà quando potremo vederlo...

 Per rimanere sempre aggiornati sulla serie consultate le pagine Facebook:The Walking Dead ITA Family Caryl Italia, FIGHT the Dead. FEAR the Living. - The Walking Dead gdr

ed entrate nel gruppo a tema: The Walking Dead ITALIA~This is the BEGINNING

Cinema e Serie TV

    • Horror
    • Catastrofico
  • Laura Belsey
  • Norman Reedus, Jeffrey Dean Morgan, Melissa McBride, Ryan Hurst, Cassady McClincy, Cailey Fleming,
  • AMC
  •   Giovedì, 01 Gennaio 1970
  • 40 min
Anonymous VS Pedofili su Telegram
The Walking Dead 10x14: la recensione di 'Look at ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.imperoweb.com/

loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.