By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.imperoweb.com/

8 minuti di lettura (1663 parole)

The Walking Dead 10x12: la recensione di 'Walk with us'

The Walking Dead 10x12: la recensione di 'Walk with us'

  The Walking Dead 10x12 'Walk with us' dopo la messa in onda ha suscitato l'entusiasmo scatenato dei fan, che hanno giudicato la puntata una delle migliori mai mandate in onda dalla serie con un finale assolutamente inaspettato.

  La puntata inizia immediatamente dove si era interrotta la precedente: Hilltop è sotto assedio, Alpha sfruttando la sua orda ha portato, grazie ad un incendio, alla distruzione totale la comunità. Ognuno dei sopravvissuti vive momenti intensi e drammatici che duriamo fatica a seguire tanto si susseguono velocemente: Carol osserva la situazione mentre combatte l'orda di zombie dall'alto di una delle torri di avvistamento di Hilltop, Eugene combatte anche se vorrebbe salvare la radio. Yumiko vede Magna , incredibilmente ancora viva, camminare in mezzo all'orda di zombie, Ezekiel prova a portare in salvo i bambini anche se poi li perde di vista e il gruppo di Daryl lotta ferocemente per poi dirigersi verso il luogo di ritrovo concordato in precedenza. Ma sopratutto vediamo Lydia confermare a Gamma, o meglio Mary, che lei non tornerà mai indietro dalla madre "non camminerò mai con lei".

 Il giorno dopo mentre i Sussurratori camminano sulle macerie di Hilltop, vediamo Alpha che parlando con Negan ammette di non essere soddisfatta per quanto accaduto perchè non hanno trovato ciò che cercava: Lydia, sua figlia.

Alpha sembra aver fatto sull'ex leader dei Salvatori il lavaggio del cervello di cui parlava Mary nello scorso episodio, ma sarà davvero così? Anche se Negan ha ormai la maschera come uno dei Sussurratori e si sforza per provare a camminare come fnano loro tra i non morti, qualcosa non convince del tutto nel suo comportamento: non ce la fa proprio a mescolarsi con gli zombie a cuor leggero senza accopparne qualcuno con la sua nuova lucille. Alpha lo rimprovera perchè deve farli unire alla sua orda non ucciderli, ma si vede chiaramente che non è troppo convinta nel riprenderlo...forse è perchè è già il suo nuovo pupillo oppure perchè è distratta dal fatto che per lei quanto è accaduto non conta nulla? Già perchè lei voleva trovare sua figlia tra quelle macerie, ma non sembra essere andata come lei voleva...

In tutto questo mare di distruzione e morte Mary, ex Gamma, riceve la ricompensa per la sua redenzione: può finalmente tenere in braccio il nipote. Alden, su consiglio di Kelly, a causa del continuo pianto del bimbo glielo fa tenere qualche momento. E' un attimo molto tenero in cui Mary rimpiange di essere ancora viva al posto della sorella, che avrebbe meritato ben più di lei quella gioia. Questo breve momento di tranquillità viene interrotto dall'arrivo improvviso di un gruppo di zombie. Per il gruppetto sembrerebbe la fine ma vengono salvati da Mary, che eroicamente attira i vaganti e li combatte da sola. Da buona guerriera la ragazza riesce ad abbatterli tutti, ma commette l'errore di abbassare la guardia per un momento e questo le risulta fatale: Beta esce fuori dal nulla e la ferisce mortalmente.

Mary però non si abbatte e negli ultimi istanti di vita strappa un pezzo della maschera di Beta, che infuriato per l'accaduto la finisce; ma Alpha non avrà la gioia di vederla camminare nella sua orda dopo la trasformazione. A graziarla ci pensa Alden, che ormai si era totalmente convinto della sua redenzione.

loading...

 Negan intanto nel bosco incontra Aaron, che aveva già salvato in passato e con cui sembra non voler combattere nemmeno questa volta. Però non esita un attimo a lasciarlo da solo quando si allontana in fretta per salvare un ferito che stava trasportando...Negan si allontana perchè nel bosco ha visto qualcuno: Lydia che finisce per rapire.

Negan è quindi ormai uno dei Sussurratori? Dal suo modo di agire in questa sequenza non è molto chiaro.

Intanto Magna, ancora visibilmente sconvolta per quello che ha passato, racconta a Yumiko come lei e Connie sono sopravvissute al crollo della grotta. E' molto difficile per lei parlare sopratutto del momento in cui ha perso la mano di Connie e non è riuscita più a trovarla in mezzo all'orda. Yumiko cerca di confortarla, ma Carol vorebbe si sbrigassero a raggiungere gli altri. Yumiko allora le sbotta in faccia e arriva perfino a colpirla perchè è lei la sola responsabile di quello ha passato ed è inconcepibile non le voglia dare un attimo di tregua.

Carol ha poi un altro confronto particolarmente inenso con Eugene, che riesce a convincere ad andare dalla donna che ama perchè quella è la cosa più importante di tutte.

"Sai come ci si sente a volere qualcosa di così tanto terribile da inseguirla con tutto quello che hai a disposizione? E far incazzare tutti, letteralmente tutti quanti, forse finisci per far ammazzare qualcuno e alla fine non hai nulla da dimostrare?

Lei è sempre stata molto coraggiosa; ma adesso, per la prima volta, seduta su quel tronco sta ammettendo che la vendetta vale davvero poco se per ottenerla perdi ciò che ti era rimasto di caro.  

 I bambini di Hilltop sono stati salvati da Earl, che li ha condotti in una capanna poco lontano dalle macerie della cittadina. Mentre aspettano l'arrivo degli altri Earl li rassicura ; ma qualcosa non va perchè si sposta in un'altra stanza dove tenta di uccdersi. Ad accorgersene è Judith a cui l'uomo rivela di essere stato morso...deve uccidersi perchè altrimenti sarà un pericolo per tutti loro.

Ma non tutte le ciambelle riescono col buco: Earl non riesce ad ammazzarsi. Così a finire ciò che ha iniziato sarà Judith, che questa volta si rende conto, similmente a quanto accadde a suo fratello Carl anni prima, che vuol dire dover dare il colpo di grazia a qualcuno a cui vuoi bene e si è appena trasformato in vagante.

Daryl li raggiunge poco dopo e consolerà, come una vera figura paterna, un'inconsolabile Judith

 La scena poi ritorna su Negan che dice ad Alpha di aver trovato Lydia per lei. Mentre si recano nel luogo dove l'ha legata Negan le parla del suo passato, di come dopo la morte della moglie non abbia provato più nulla davvero per nessuno. Mentre Alpha,nonostante provi a mascherarlo, sente ancora emozoni. La prova è data dal fatto che lei stessa riconosce di avere una debolezza in sua figlia Lydia; ma ormai lei le ha voltato le spalle e può fare una cosa sola. Deve eliminare questo suo punto debole uccidendola.

Negan getta finalmente la sua maschera di Sussurratore e torna ad essere il Negan che conosciamo e dopo averle dichiarato senza mezzi termini "Sono stanco di tutta questa merd*" la ammazza tagliandole la gola. Negan incontra quindi Carol a cui regala la testa di Alpha. Scopriamo quindi in modo chiaro e definitivo che è stata Carol a liberare Negan dopo aver stipulato un accordo con lui.  

Considerazioni Finali 

 La prima parte dell'episodio conclude lo scontro ad Hilltop. Le sequenze d'azione sono spettacolari e costruite in maniera tale che ognuno dei personaggi coinvolti trasmette allo spettatore le emozioni che prova durante l'evolversi della battaglia. Nella parte centrale dell'episodio ognuno dei protagonisti viene valorizzato:

Thora Birch,con un'eccellente interpretazione, porta sullo schermo sia la vulnerabilità e tristezza di Mary quando torna se stessa prendendo in braccio il figlio della sorella. Sia la sua determinazione nel cercare di redimersi quando attira il gruppo di vaganti lontano dal nipote e da chi li accompagnava. Proprio mentre stava assaporando la sua nuova vita libera dal nulla arriva Beta che la uccide. Lei però è stoica nel difendersi: porta via un pezzo della maschera del terribile Beta prima di cadere. Una volta ritornata riceve il colpo di grazia da Alden, che in questo modo fa capire di aver alfine compredo ed apprezzato il suo cambiamento.

 Melissa McBride ancora una volta fornisce un' interpretazione incredibile del suo personaggio. Carol è evidente già da tempo sia in profonda crisi: passa dal farci capire che Carol non prova assolutamente nulla dopo la discussione con Yumiko, al farci rivedere la sua sensibilità mentre parla con Eugene e poi di nuovo la sua spietata freddezza quando parla con Negan nel finale. Peccato che il personaggio di Carol esca fortemente ridimensionato come guerriera. Certo ha ordito lei il piano per uccidere Alpha usando Negan; ma lo scontro diretto con la nemica/assassina del figlio lei lo ha sempre perso. Ha usato un mezzo molto subdolo per ucciderla, certamente perfettamente lecito in guerra; ma valeva la pena passare sopra tutto e tutti pur di ottenere questo? Quanto dolore è costata la morte di Alpha ottenuta in questo modo? Anche Rick ad un certo punto nella sua guerra contro Negan comprese che era più giusto che la sua misericordia prevalesse sulla sua ira, perchè lei non lo ha capito? Al massimo avrebbe dovuto agire da sola per avere la sua vendetta e non coinvolgere tutti gli altri...di certo la cosa avrà ancora conseguenze per lei. Resta da vedere quanto riuscirà a sopportarle. Bellissima anche l'interpretazone di Caley Fleming, che rende in modo perfetto i sentmenti di Judith quando per la prima volta fa davvero i conti con la dura realtà del mondo post apocalittico in cui sta crescendo.

Jeffrey Dean Morgan è l'interprete più convincente di tutti in questo episodio. L'attore riesce a dare emozioni in ogni sfumatura del personaggio che interpreta: ci fa ridere con la sua andatura buffa quando tenta di camminare come uno zombie e ci fa commuovere quando parla del passato di Negan e prova, invano, a dare ad Alpha un'ultima opportunità per redimersi.

Occasione che lei sprecherà ottenendo così una delle morti più memorabili mai date ad un personaggio di questo show.  

 Per rimanere sempre aggiornati sulla serie consultate le pagine Facebook:The Walking Dead ITA Family ;Caryl Italia, FIGHT the Dead. FEAR the Living. - The Walking Dead gdr

ed entrate nel gruppo a tema: The Walking Dead ITALIA~This is the BEGINNING

Cinema e Serie TV

    • Horror
    • Catastrofico
  • Greg Nicotero
  • Josh McDermitt. Jeffrey Dean Morgan, Melissa McBride, Norman Reedus, Thora Birch, Samantha Morton, Caley Fleming,
  • AMC
  •   Giovedì, 01 Gennaio 1970
  • 40 min
Black Widow: Uscita rimandata a causa del coronavi...
Jared Leto in ritiro nel deserto ha scoperto solo ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.