4 minuti di lettura (781 parole)

Game of Thrones 8x02: Nikolaj Coster-Waldau "Fare di Brienne un cavaliere è stato un atto d'amore"

Game of Thrones 8x02: Nikolaj Coster-Waldau "Fare di Brienne un cavaliere è stato un atto d'amore"

Game of Thrones 8x02 "A Knight of the Seven Kingdoms." ci ha regalato una delle scene più emozionanti mai viste nella storia della serie, impossibile non commuoversi nel vedere la scena in cui Jaime nomina Brienne cavaliere. 

Game of Thrones 8x02 "A Knight of the Seven Kingdoms."  è stata una puntata intensa, in cui c'è stata in molti casi la sensazione che le storyline di alcuni personaggi trovassero finalmente la loro realizzazione. La pace prima della grande battaglia del terzo episodio, che c'è la sensazione tremenda per molti potrebbe essere l'ultima puntata della serie.

Il momento più emozionante e coinvolgente della puntata c'è stato quando Jaime Lannister ha nominato cavaliere Brienne di Tarth. The Wrap ha intervistato Nikolaj Coster-Waldau, interprete di Jaime Lannister, per domndargli cosa significa questa scena per la relazione tra Jaime e Brienne. Perchè ha compiuto questo gesto per lei Jaime? La ama o l'ammira e basta? 

​"E' chiaramente una donna per cui lui ha una grande ammirazione, è un essere umano che lui ammira moltissimo. C'è stata una scena tra di loro poco prima in questo episodio in cui lui le chiede se può servire sotto di lei, perchè sa bene che è incredibile quello che riesce  a fare questa grande guerriera. Lei ha tantissime qualità e più di chiunque altro al mondo merita il titolo di Cavaliere dei sette regni. Quindi io penso che sia ovviamente un atto d'amore quello che Jaime ha compiuto per lei"

Si un atto d'amore...ciò che i fan aspettano di vedere tra di loro da anni; ma Nikolaj non ha detto se la coppia è innamorata, forse aspetta i prossimi episodi per dirlo? Forse responsabile di questo gesto compiuto da Jaime è un altro pretendente di Brienne?  

"Non penso chen Jaime avesse premeditato questo gesto; ma poi ha sentito chiedere da Tormund Giantsbane perchè una donna non può essere un cavaliere e rispondere male quando lei gli dice che non lo prevede la tradizione...questo è ciò che lo ha ispirato. E' sostanzialmente merito di Tormund se è avvenuto, non suo."

loading...

Brienne non è l'unico personaggio con cu Jaime ha una relazione complicata in questo episodio, c'è anche Bran Stark che si è astenuto dal rivelare a  tutti quanti che è stato Jaime a buttarlo dalla Torre quando era ancora bambino. Ma non è finita qua: il corvo con tre occhi ha infatti detto a Jaime che potrebbe non esserci un "dopo" per tutti loro dopo lo scontro col Night King.

​"Bran può vedere il passato e penso che basandosi su qulle conoscenze si sia aperto mentalmente alla possibilità che non possano prevalere, che non potranno vincere. E da come parla con Jaime si suppone quasi che possa aver visto la morte del Lannister."

Se dovesse capitare il peggio, almeno Jaime ha avuto modo di passare un pò di tempo con suo fratello Tyrion. Quando inizierà la battalgia nel prosismo episodio ci mancherà il senso di tranquillità e calma di questo episodio. In modo particolare la scena in cui tutti sono davanti al camino a parlare, sembra una normale conversazione tenuta durante un inverno qualsiasi....L'attore ha rivelato che per girare la scena si sono divertiti molto perchè hanno dovuto passare parecchio tempo insieme:

"Penso  che Bryan Cogman, lo scrittore di questo episodio, abbia davvero fatto un eccellente lavoro nel rendere come potrebbe essere l'ultima volta in cui vedremo tutti questi personaggi. E c'erano così tante meravigliose sorprese. La sorpresa di Daniel Portman che ha una voce straordinaria. Era davvero solo una sequenza speciale e poi [il regista] David Nutter ha fatto in modo che il momento non diventasse mai  troppo sentimentale. Ha un tono malinconico e sentimentale perché sai che probabilmente moriremo l' indomani. "E quello non è uno spoiler, è solo la verità - potremmo benissimo morire tutti. E' un momento che il regista   ha catturato magnificamente."...

 Parlando di quella battaglia, Coster-Waldau non ha voluto rivelare alcun dettaglio, ma ha detto che "non scommetterebbe  soldi su nessuno che sia ferito", il che  sembra un modo  divertente per  dire che tutti moriranno.

​"Posso solo dire riguardo all'episodio 8x03 che quello che il regista Miguel Sapochnik e la troupe si sono inventato è stato qualcosa di mozzafiato. Sono state riprese difficili, ci si sente davvero ispirati dall'essere stati parte di qualcosa di così grande. E io non vedo l'ora di vederlo, non vedo davvero l'ora perchè tutto il cast e la troupe hanno dato il sangue e anche il cu** per girarlo e penso che di vedrà "

 Per gli aggiornamenti sulla serie non dimenticate di seguire le pagine facebook:

Jon Snow the bastard Italia, Reclamo un processo per Singolar Tenzone, Nikolaj Coster-Waldau Italia

Hobbs & Shaw: il nuovo lunghissimo trailer
Big Little Lies 2: il trailer ufficiale svela la d...