1minuto/i il tempo di lettura (253 parole)

Secondo quanto riferito, Microsoft sostituirà Edge con un browser basato su Chromium

IMG_20180924_100738
Microsoft Edge non è riuscito a catturare l'attenzione del pubblico sin dal suo lancio nel 2015, quindi non si può davvero incolpare la società per il cambio di chiodi. Secondo i nuovi report che sono emersi per la prima volta in Windows Central, il browser non è lungo per questo mondo. Microsoft potrebbe annunciare la sua sostituzione già da questa settimana.

Per quanto riguarda le prospettive per il browser predefinito di Windows 10, è probabile che la società stia cercando su Google un aiuto in tal senso. Si dice che il browser di nuova generazione Microsoft sostituisca il motore rending EdgeHTML di Edge per Chromium.

Tutto questo è ancora in fase iniziale per il progetto che è andato in giro con il nome interno "Anaheim", ma la sostituzione di sostituzione di Internet Explorer si spera risolverà alcuni problemi di stabilità e compatibilità che hanno ostacolato l'adozione. Potrebbe anche aiutare il browser a funzionare meglio su quelle macchine Windows basate su ARM.

Il browser basato su Chromium probabilmente avrebbe una maggiore flessibilità, nel caso in cui l'azienda decidesse di andare davvero all-in su un concorrente Chromebook, piuttosto che spingere una versione ridotta di Windows 10. Distinguere il browser da Chrome sarà un'altra questione.

Microsoft avrà bisogno di aiuto su questo fronte se spera di recuperare una fetta consistente della quota di mercato dei browser da parte di Google. Secondo numeri recenti, Chrome controlla oltre la metà del mercato globale dei browser. 

loading...
YouTube pubblica i video di riproduzione automatic...
Laura Pausini e Biagio Antonacci: le date del tour...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.